Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

14 marzo E(c)lettic Jazz Trio in concerto

Mercoledì 14 marzo dalle 19.00, presso la Residenza universitaria di Via Roma, il nuovo appuntamento de "La musica che gira intorno", con

Mazzù - Baldessarro - Milasi

E(c)lectric JazzTrio

Giancarlo Mazzù: chitarra

Enzo Baldessarro: basso elettrico

Bruno Milasi: batteria

Giancarlo Mazzù è diplomato in Chitarra e in Jazz.

Ha conseguito la laurea di II° Livello in JAZZ con il voto di 110, lode e menzione d’onore. Fa parte del Mahanada Quartet con il quale ha inciso i cd “Uno”, “Taranta’s Circles” e “Mannahatta” per le etichette Ethnoworld e Splasc(H) Records.

Per l’etichetta Dodicilune ha inciso il cd “Pure Landscapes” che raccoglie le sue opere per chitarra sola e il cd “Among the Waves of Light” in quartetto con Enzo Baldessarro, Fabrizio Giambanco e Salvatore Bonafede.

Insieme al pianista Luciano Troja ha realizzato i cd “Seven Tales About Standards” e “Seven Tales About Standards Vol. 2” (Splasc(H) Records). Entrambi i cd sono stati presentati in anteprima al teatro Metropolitan Room di New York nel corso di un tour negli USA. Nel 2012 sono stati presentati presso l’Istituto Italiano di Cultura di Londra.

Per l’etichetta inglese SLAM Productions, nel 2012 è uscito il cd “D’istante3”, registrato a Brooklyn (NY), con il pianista L. Troja e il sassofonista newyorchese Blase Siwula. Sempre per la SLAM Productions è uscito nel 2013 il cd “Live at the Metropolitan Room NYC” registrato a New York in duo con Troja. Il cd è stato presentato nel corso del tour 2013 a New York e Boston nella prestigiosa sede della Casa Italiana “Zerilli- Marimò” della New York University.

Nel 2014 è uscito per l’etichetta newyorkese NoFrillsMusic il secondo CD del trio D’Istante3 “Sometimes the Journey Is A Vision” registrato ai Wombat Studios di Brooklyn. Nel 2015 è uscito il cd di composizioni originali in duo con Troja “Tasting Beauty” registrato a New York e pubblicato dalla SLAM Productions.

Il suo ultimo cd “Broad ways” (ACK Records 2017), registrato in trio con L. Troja e F. Branciamore, è interamente dedicato alla storia del Musical.

È stato votato più volte nei referendum Top Jazz di Musica Jazz nelle categorie: “Strumentista dell’anno”, “Formazione dell’anno”, “Miglior disco dell’anno”, “Miglior Nuovo Talento” e “Musicista dell’Anno”. E’ stato votato in Argentina dalla critica internazionale nella categoria “Chitarrista dell’anno” nel Referendum Jazz 2009 della rivista “El Intruso”.

Ha suonato tra l’altro alla New York University, alla Casa del Jazz di Roma, al Metropolitan Room di New York, al Chris’ Jazz Cafè di Philadelphia, all’Outpost 186 di Boston, all’Istituto di Cultura Italiana di Londra, al Klaipeda Jazz Festival in Lithuania, alla Biennale d’Arte Europea ad Atene, alla Sala Nervi in Vaticano, al Roccella Jazz Festival, al Mantova Musica Festival, alla Settimana della Cultura di Roma, ecc.

Nel 2014 ha avuto una nomination nel prestigioso premio americano Independent Music Awards.

È stato docente di Chitarra Jazz presso i Conservatori di Musica di Trapani, Cosenza, Messina.

Attualmente è Coordinatore del Dipartimento di Jazz e docente di Chitarra Jazz presso il Conservatorio di Musica “F. Cilea” di Reggio Calabria.

Vincenzo Baldessarro, diplomato inContrabbasso, Musica Jazz e Discipline Musicali (Indirizzo Tecnologico 2° livello), ha studiato coi Maestri Francesco Petrotto presso i Conservatori di Musica ‘’F. Cilea’’ di Reggio Calabria e “A. Corelli” di Messina dove ha conseguito il diploma (giugno 1985); Francis Marcellin, Lajos Montag e Duncan McTier in Svizzera presso il Conservatorio di Losanna e l’Accademia Musicale di Sion.

Dal 1982 al 1986 ha lavorato a Montreux con la “Riviera” Artistic Agency (Svizzera) di Jean Couroyer, in qualità di contrabbassista totalizzando oltre 500 concerti in Svizzera, Germania, Austria e Francia sia da solista che in orchestra.

Nel 1987 si è aggiudicato il 3° premio al Concorso Internazionale “Isola di Capri” in duo contrabbasso-pianoforte e ha partecipato al Corso di Qualificazione professionale per Orchestra “Ars Nova” indetto dalla Città di Palermo. Negli anni successivi ha effettuato numerosi concerti in tutta Italia con le agenzie artistiche “Lascopor” e “Disco Italia”.

Nell’inverno del 1991 si è esibito in Australia, col Gruppo Musicale “Italian Quartet” (musica mediterranea), presso i Club italiani di Sydney, Melbourne, Adelaide e Mildura.

Nel Giugno 1997 si è diplomato in Musica Jazz presso il Conservatorio di Musica ‘’F. Cilea’’ di Reggio Calabria sotto la guida del M° Salvatore Bonafede, con il quale ha suonato in importanti concerti tra i quali: “Eco Jazz” (Rassegna Internazionale di Jazz) e “Giornata Nazionale della Musica”.

Nel 1998 ha vinto il Concorso “Fuori Tema”, indetto dall’Associazione Culturale Jonica e ha partecipato, in qualità di contrabbassista-bassista nell’Orchestra Jazz Italo/Francese diretta da Claude Barthélémy (Direttore dell’Orchestra Nazionale Jazz di Francia), in occasione del XVIII Festival Internazionale del Jazz “Rumori Mediterranei” di Roccella Jonica, ripreso e trasmesso dalla RAI.

Ha all’attivo numerosi concerti sia classici che jazz, sia da solista che in organici orchestrali riuscendo sempre a dare il migliore contributo, con il proprio strumento, senza discriminazioni di stili e linguaggi musicali. Prestigiose collaborazioni con i chitarristi jazz Gigi Cifarelli, Claude Barthélémy, Giancarlo Mazzù, il pianista Salvatore Bonafede, la cantante jazz-blues americana Joan Cartwright, il percussionista cubano José Luis Quintana "Changuito", il batterista Horacio “El Negro” Hernandez e artisti della musica leggera italiana come Andrea Mingardi, Mariella Nava, Marco Armani, gli Osanna e i Pooh.

Ha partecipato in qualità di assistente/bassista/contrabbassista alle Clinics del chitarrista statunitense Mike Stern e del bassista canadese Alain Caron.

Da anni collabora stabilmente con l’Orchestra Filarmonica del Teatro “F. Cilea” di Reggio Calabria.

Tra le rassegne nazionali e internazionali in cui si è esibito si annoverano “Eco Jazz”, “Roccella Jazz”, “La Sosta”, “Reggio Calabria in Jazz”, Montecassino, Ariccia, Acireale, Santo Stefano di Camastra, Palmi, Lentini, Noto, nonché le Stagioni concertistiche dei Conservatori di Reggio Calabria, Novara, Trapani, Caltanissetta, Vibo Valentia e Cosenza.

Nel febbraio 2010 ha completato gli studi musicali conseguendo il Diploma Accademico di 2° livello in Discipline Musicali-Indirizzo Tecnologico.

Dal 1997 ad oggi ha portato a termine numerosi lavori discografici, partecipando anche come compositore e arrangiatore. Ha pubblicato opere didattiche e, dal 2000, ha insegnato nei Conservatori di Musica di Reggio Calabria, Novara, Trapani e Caltanissetta. Attualmente è docente titolare della Cattedra di Contrabbasso presso il Conservatorio di Musica “S. Giacomoantonio” di Cosenza.

CD da solista

1)‘’Crossing Over’’ Kisha,25 ( jazz/fusion); 2) ‘’Waiting’’ Kisha,25 ( jazz/fusion) ; 3) …Momenti di Studio…(duo cb/chit) (Jazz); 4) …Momenti di Studio 2…(duo cb/chit.) (Jazz) ; 5) ‘’Growl Note Quintet’’(jazz/fusion); 6) ‘’J. S. BACH’’ per contrabbasso solo(classica); 7) ‘’Looking at J. S. BACH per basso el. Solo (classica ); 8) ‘’ANIMA’’ ( jazz/fusion); 9) ‘’CONTRABBASSO’’ per contrabbasso solo (classica); 10) ‘’CONTRABBASSO 2’’ per contrabbasso solo (classica); 11) GIANCARLO MAZZU’ meets SALVATORE BONAFEDE (jazz) “Among the Waves of Light”.

CD da collaboratore

1)‘’Orizzonti’’ (leggera); 2)‘’Candalia’’ (fusion); 3) ‘’Razza Marranchina’’ (etnica); 4)‘’Il Canto delle Sirene’’ (etnica); 5) ‘’Allarmi Allarmi’’ (etnica); 6) ‘’Culebras’’ Kisha,25 (Jazz fusion); 7) “Farandula’’ Kisha,25 (Jazz fusion); 8) ‘’Zona d’ombra’’ (Jazz fusion); 9) CD ‘’Live’’ Orchestra Sinfonica del Conservatorio F. Cilea di Reggio Calabria; 10) CD ‘’Live’’ Orchestra Sinfonica e Coro del Conservatorio F. Cilea di Reggio Calabria; 11) Video Concerto ‘’Quartetto Non Solo Classica’’; 12) DVD Concerto al teatro Politeama di Catanzaro 31 marzo 2005 dell’Orchestra del Conservatorio F. Cilea di Reggio Calabria e Coro dell’organizzazione “Cori Calabria” direzione Mons. M. Frisina.

Pubblicazioni

Vincenzo Baldessarro – ‘’Elementi fondamentali per l’improvvisazione jazz” - Casa Editrice I.S.N.P. International Service For Notes In Print;

Vincenzo Baldessarro – “16 Composizioni per Duo – Trio – Orchestra” Casa Editrice I.S.N.P. International Service For Notes In Print.

Bruno Salvatore Milasi ha conseguito nel 2012 il Diploma Accademico di I livello in Discipline musicali ad orientamento Jazz; ha conseguito nel 2014 il MASTER AIGAM Music Learning Theory di Edwin E. Gordon “La musica nel nido e nella scuola dell’infanzia” (apprendimento musicale e sviluppo dell'attitudine musicale del bambino da 0 a 5 anni); ha conseguito nel 2016 il Diploma Accademico di II livello in Jazz presso il Conservatorio di Musica Corelli di Messina.

Ha intrapreso nel 1978 i primi studi di teoria e solfeggio sotto la guida del M° Salvatore Zema, docente del Conservatorio Francesco Cilea di Reggio Calabria.

Nel 1980 ha iniziato a studiare la batteria da autodidatta e nel 1986 ha intrapreso gli studi della batteria e delle percussioni con il M°Luigi Patania (ME). Nel 1988 ha studiato tecnica jazz col M°Walter Scotti (NA)

Nel 1988 entra come batterista del gruppo musicale Mandrax, partecipando a numerose manifestazioni, tra le quali quelle di maggior rilievo: Festival dell’Unita a Bologna, Festival di Legambiente a Grosseto, la rassegna internazionale di Arezzo Wave On The Rock, la Rassegna Sanremo Rock, Castrocaro Terme, più partecipazioni a Compilation EMI ITALIA sul riadattamento di alcuni brani di Rino Gaetano (il riadattamento del brano "Aida" di Rino Gaetano è stato tra i più apprezzati nell’ambiente).

Nel 1994 esegue come uditore i corsi di musica Jazz col M°Salvatore Buonafede, e ha iniziato a studiare sotto la guida del M°Giulio Costanzo, docente del conservatorio Francesco Cilea di Reggio Calabria

Nel 1995 suona nell’Orchestra al Teatro Comunale “Maggio Musicale Fiorentino” di Firenze

Dal 1997 al 1998 suona nell'Orchestra del M°Nello Porzio.

Trasferitosi in Spagna, nel 1998 consegue un Master c/o “Instituto de Músicos José Carlos Díaz” di Las Palmas de Gran Canaria (Spagna)

Per 2 anni consecutivi ha insegnato batteria c/o “Instituto de Músicos José Carlos Díaz” di Las Palmas de Gran Canaria (Spagna) e per 1 anno c/o il “Conservatorio Profesional de Musica” di Las Palmas de Gran Canaria (Spagna).

Nel settembre del 1998 ha seguito il “Curso De Especializazion En Educacion Artistica: MÚSICA” presso l’“Universidad de Las palmas de Gran Canaria”.

Dal 1998 al 2001 suona con l’orchestra el Combo Dominicano in Spagna (Gran Canaria).

Dal 1998 al 2001 insegna presso l’Ateneo Municipale di Vecindario (Las Palmas, Spagna).

Dal 1998 al 2001 insegna presso l’Istituto di Musica Jose Carlo Diaz (Las Palmas, Spagna).

Dal 2001 al 2004 collabora col M° Venuti. Dal 2001 al 2004 insegna presso l’Accademia Musicale Chopin di Taurianova (Reggio Calabria).

Dal 2004 al 2005 lavora con l’artista Alma Manera per lo spettacolo “Tra la gente”.

Dal 2003 al 2005 collabora con il Conservatorio Francesco Cilea, Facoltà di Musica Jazz a cura del M° Arrigo Cappelletti e lavora con lo stesso con l’Orchestra Jazz per il Conservatorio.

Dal 2004 al 2011 collabora con il M° Paolo Sorge presso il Conservatorio Francesco Cilea, Facoltà di Musica Jazz, con il direttore artistico Enrico Tommasini per il jazz festival in Val di Fiemme e con l’Andy Sheppard Orchestra presso il Castellamare del Golfo Jazz Festival.

Tra il 1996 e il 2011 ha seguito seminari e master class con i seguenti artisti: Steve Gadd, Ettore Fioravanti, Massimo Manzi, Oracio Hernandez “El Negro”, JoJo Mayer, Dave Weckle, Jorge Rossi, Jeff Ballard e Greg Hutchinsons.

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1695510

Fax +39 0965.1695343

Indirizzo e-mail


Biblioteca

Tel +39 0965.1695306-7-8

Fax +39 0965.1695345

Indirizzo e-mail

Didattica Giurisprudenza

Tel +39 0965.1695402

Fax -

Indirizzo e-mail


Segreteria studenti

Tel +39 0965.655293

Fax +39 0965.654177

Indirizzo e-mail

Didattica Economia

Tel +39 0965.1695403

Indirizzo e-mail

Indirizzo e-mail


Orientamento

Tel +39 0965.1695364

Fax -

Indirizzo e-mail

Social

Feed RSS

Facebook

Twitter

YouTube